LAR-DEIS Home Page  
Università di Bologna
 
news!
people
activities
equipments
publications
collaborations
past_activities
links
search
 
  > Home > People > Andrea Tilli > Controlli Automatici LB
 
 
 

 

 

CONTROLLI AUTOMATICI LB

(C.d.L Ing. dell'Automazione Triennale)

AVVISO IMPORTANTE: nell'A.A. 2008-09 il Corso sarà tenuto dal Prof. Carlo Rossi

Docente: Ing. Andrea Tilli (ricercatore) - Corso tenuto per supplenza nell'A.A. 2007-08

AA: 2007-08: il modulo e' allocato al primo ciclo didattico

Il Corso viene tenuto "in serie" col Corso di Controlli Automatici L-A

Il Corso in questo AA sarà molto simile col Corso tenuto dal Prof. Tonielli nell'A.A. 2006/07.

Per le informazioni e il materiale didattico sul Corso si rimanda temporaneamente alla Pagina Web del Prof. Tonielli, si vedano comunque le informazioni sotto riportate.

Orario di ricevimento (in cui effettuare anche le registrazioni):
Nel periodo di svolgimento del corso: Mar. ore 16-17.30
Negli altri periodi: Lun. ore 12-13.30
presso l'ufficio al DEIS o al centro CASY (051/2093870);
si prega di prendere appuntamento col docente via e-mail

AVVISI IMPORTANTI:

 

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Note sulla modalità d'esame

1) L'esame di Controlli Automatici L-B consiste generalmente in un orale nel quale lo studente dovrà presentare il progetto assegnatogli dal docente.
Durante tale esame, oltre a domande specifiche sul progetto, saranno effettuate domande inerenti il Corso di Controlli Automatici L-B e, se ritenuto opportuno, L-A (comunque il voto sarà relativo al solo corso di Controlli Automatici L-B).

2) I progetti sono assegnati dal docente a gruppi di al massimo 4 studenti che potranno svolgere il suddetto progetto insieme. La presentazione rimane comunque da fare singolarmente.
La lista dei possibili temi di progetto è riportata di seguito.

3) La costituzione di un gruppo è lasciata agli studenti.
Normalmente la richiesta di costituzione e la comunicazione dei gruppi viene fatta a lezione.
La lista dei gruppi costituiti con i relativi progetti assegnati è riportata di seguito.
Chi non può seguire questa procedura deve comunicare per e-mail al docente il gruppo che intende costituire. Il docente provvederà ad inserire il gruppo nella lista suddetta con l'assegnazione del progetto da svolgere.
Se un gruppo intende sciogliersi o dividersi in più gruppi, deve comunicarlo al docente. Ogni membro o gruppo genrato eredita il progetto assegnato al gruppo iniziale. E' vietata l'aggregazione dei membri o dei gruppi generati con altri gruppi.

4) In caso di appelli d'esame con un numero elevato di iscritti, il docente può decidere di introdurre uno scritto preliminare per l'esame di Controlli Automatici L-B con domande ed esercizi.
Rimarrà comunque da sostenere successivamente l'orale, con la presentazione del progetto, che ovviamente sarà più "leggero".

5) L'esame di Controlli Automatici L-A consiste generalmente in una prova scritta ed è disgiunto dall'esame di Controlli Automatici L-B.
La possibilità di sostenere l'esame di Controlli Automatici L-A tramite un orale congiunto all'esame orale di Controlli Automatici L-B è riservata solo a casi particolari (prossimità dell'Esame di Laurea, etc.).
Chi volesse ususfruire di tale opzione, deve sottoporre con largo anticipo la richiesta ai docenti dei due Corsi interessati, esponendo chiaramente la motivazione. I docenti decideranno se la richiesta è ammissibile o meno.

6) Nello scritto di Controlli Automatici L-A, a parte il primo appello svolto durante i Corsi, saranno contenuti domande ed esercizi inerenti anche ai seguenti temi (trattati all'inizio del corso di Controlli Automatici L-B):
- Funzioni di sensitività dei sistemi in retroazione
- Criteri di Stabilità e Margini di Fase e Ampiezza
- Relazioni tra tipo di un sistema in anello aperto ed errori a regime del sistema in retroazione
(essenzialmente il materiale nel blocco di slide "CA LB 1-1 analisi dei sistemi di controllo")

 

Temi di progetto e gruppi

Temi_Progetto_2007-08

Gruppi_2007-08

back to top

 

 

 

 
 
Copyright © 2000, DEIS - University of Bologna. All rights reserved.
Send an e-mail to the WebMaster